Stampa

Meteo temperature e clima in Egitto

.

In questa pagina trovate elencate temperature e clima delle principali città e località turistiche egiziane. I dati sono aggiornati in tempo reale

Il clima egiziano è caratterizzato da una stagione calda, da maggio a settembre, e da una stagione fresca, da novembre a marzo. Le temperature in entrambe le stagioni sono influenzate dai venti che soffiano da nord. Nella regione costiera egiziana le temperature medie variano da un massimo di 37 °C a un minimo di 14 °C. Nei deserti si verificano marcate escursioni termiche che variano da una media di 45,6 °C durante il giorno, a una media minima di 5,6 °C dopo il tramonto. Durante l'inverno le temperature nel deserto scendono spesso fino a 0 °C. Le zone più umide in Egitto si trovano lungo la costa mediterranea, dove si hanno precipitazioni medie annuali di circa 200 mm. Scendendo verso sud le precipitazioni diminuiscono rapidamente; al Cairo le precipitazioni non superano i 30 mm annui e in molte zone desertiche si possono verificare lunghissimi periodi di siccità.

State per partire per l'Egitto e volete sapere le temperature e il tempo che fa nella località delle vostre vacanze?

Per visitare le zone archeologiche, anche tramite una crociera sul Nilo il periodo migliore è l'inverno (da novembre a febbraio), quando il tempo è mite e molto spesso soleggiato. I mesi migliori in assoluto per visitare l'Egitto sono novembre e dicembre. In primavera le temperature sono più elevate (in Egitto ad aprile al sud le giornate sono già torride), ma le notti sono fresche; a volte però soffia il khamsin. In estate a Il Cairo [Cosa vedere al Cairo] e a Giza il caldo è afoso, mentre più a sud il caldo è più intenso ma secco; ovunque regna un sole implacabile. Visitare i siti archeologici durante questo periodo può diventare un vero supplizio per chi soffre il caldo; questo periodo offre però, come lato positivo, il minore numero di turisti. Buona partenza per l'Egitto e buona vacanza!

Il Cairo Asswan
Luxor Alessandria
Hurgada Asyut
Wadi el Natroon Baharia
Port Said -

Cliccare sulle immagini per maggiori informazioni (wunderground.com).

IL CLIMA DELL'EGITTO

Il clima dell'Egitto è caldo e secco durante gran parte dell'anno. Nei mesi invernali la temperatura media arriva ai 20°C sulla costa del Mediterraneo e fino a 26°C ad Assuan [Assuan (Aswan)], mentre le massime raggiungono rispettivamente 29°C e 45°C. La temperatura notturna invernale non scende sotto gli 8°C, che per gli egiziani è veramente molto fredda.
Il clima più piovoso è quello di Alessandria [Alessandria d'Egitto], situata sul mar Mediterraneo, che riceve mediamente 19 cm di pioggia ogni anno, mentre quello di Assuan, con i suoi 2 mm annuali, è quasi completamente secco.

Il clima in Egitto sulla costa del Mediterraneo

Sulle coste mediterranee (ad esempio Alessandria d'Egitto) l'inverno è assai mite, e assomiglia più che altro alla nostra primavera; E' anche l'unico periodo dell'anno in cui si verificano piogge comunque in genere piuttosto deboli e di breve durata.
L'estate è invece assai lunga, e molto calda e afosa ma le brezze marine la rendono più sopportabile e il cielo è quasi sempre sereno. L'umidità in Egitto è decisamente bassa, fatta salva la zona del delta del Nilo.

Il clima desertico dell'Egitto

Nelle zone interne dell'Egitto il clima è desertico, con inverni miti e soleggiati, caratterizzati da notti fredde, e giornate piacevolmente calde. L'estate è sempre torrida, il caldo molto intenso ma tutto sommato sopportabile vista l'umidità praticamente inesistente. Per che il deserto egiziano centro-meridionale sia la zona più soleggiata del mondo: i cieli sereni, senza una nuvola e senza la minima traccia di inquinamento sono una costante in tutte le stagioni.

Il clima del Cairo

Al Cairo il clima è a metà strada tra quello mediterraneo e quello desertico: le temperature estive sono meno elevate rispetto alla zona desertica, ma l'umidità è un po' più elevata. Le precipitazioni sono però scarsissime, e del tutto assenti nei sei mesi più caldi dell'anno. Durante l'inverno quando soffiano i venti dal nord, le giornate del Cairo posso essere piuttosto fredde, ma comunque prevalgono sempre i giorni soleggiati e tiepidi.

Se questo articolo è stato utile per la tua ricerca sull'antico Egitto clicca "mi piace". Grazie!