Stampa

Attività didattiche sull'Antico Egitto

.

Venerdì 24 febbraio 2012, alle ore 11, Pierreci Codess, società concessionaria del servizio didattico presso la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei, presenterà ufficialmente il programma di attività didattiche ideato appositamente per la mostra in corso di svolgimento nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Napoli sul "padre" dell'Egittologia attraverso la realizzazione del laboratorio "Scriba per un giorno! L'arte del geroglifico".

Il percorso didattico si propone di far conoscere agli studenti le prime forme di comunicazione scritta attraverso l'analisi della scrittura geroglifica.

Nell'occasione, per oltre due ore, gli alunni di due classi della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo "Nevio" di Napoli faranno un salto indietro nel tempo e, abbandonando i moderni mouse e touchscreen, si trasformeranno in piccoli scribi dell'antico Egitto imparando a conoscere le tecniche della scrittura ideografica e la struttura sociale della civiltà dei Faraoni attraverso lo studio del materiale documentario della Mostra e della Collezione Egiziana del Museo. Lungo il percorso di visita, in particolare, i giovani visitatori riprodurranno, in un cartiglio, nomi in geroglifico con pigmenti e stilo utilizzando i vari codici di scrittura esaminati.

L'offerta didattica di Pierreci Codess sulla mostra "Sulle tracce di Champollion" si completa con la visita "Reportage dall'Antico Egitto" che si propone di tracciare un percorso conoscitivo più ampio delle diverse fasi dell'esperienza di Champollion nella Valle del Nilo: la spedizione napoleonica all'ombra delle Piramidi; la decifrazione dei geroglifici; la spedizione franco- toscana e i moderni metodi della ricerca egittologica.