Il portale dell'antico Egitto

 Aton-Ra.com è dedicato all'Antico Egitto e va ad affiancare e a completare il vecchio sito in Flash non più aggiornato.

Video sull'Antico Egitto

Video sull'Antico Egitto raccolti dal canale InEgitto di Youtube. Clicca qui per andare alla sezione video.

Gadgets dell'antico Egitto

Area riservata: Clicca qui per registrati e accedere alle sezioni di downloads (fonts, audio libri screensaver ecc) / walpaper.

Firenze capitale mondiale dell'egittologia dal 23 al 30 agosto

Dal 23 al 30 agosto Firenze sarà la capitale mondiale dell'egittologia ospitando l'undicesima edizione del Convegno internazionale di egittologia. Al congresso parteciperanno circa 700 delegati, tra relatori e visitatori, provenienti da oltre 30 paesi di Europa, Asia, Africa, Americhe e Oceania. Il convegno, che rappresenta uno dei principali appuntamenti per la ricerca egittologica a livello mondiale e al quale parteciperanno grandi nomi del settore, è stato presentato giovedì 20 agosto in Palazzo Vecchio dalla vicesindaca Cristina Giachi.

Leggi tutto

Egitto, scoperta tomba egizia con 8 milioni di cani mummificati

Anubis
Leggi tutto: Egitto, scoperta tomba egizia con 8 milioni di cani mummificati
Riportato alla luce dagli archeologi a Saqqara, 30 chilometri a sud del Cairo, il sistema di catacombe si trova nei pressi del tempio di Anubi, divinità con la testa di sciacallo che proteggeva le necropoli. Sul soffitto anche un fossile di un mostro marino risalente a 50 milioni di anni fa

IL CAIRO - Sacrificati agli dei. Una enorme fossa comune con i corpi mummificati di quasi otto milioni di cani [la cifra ha dell'incredibile e andrà verificata NDR], tra cuccioli e cani adulti, risalenti all'antico Egitto, è stata in parte riportata alla luce dagli archeologi a Saqqara, 30 chilometri a sud della città moderna del Cairo. Come spiega il sito Discovery News, le mummie dei cani si trovavano in un sistema di catacombe, la cui area principale è vasta 173 metri per 140, nei pressi del tempio di Anubi, divinità con la testa di sciacallo, che proteggeva le necropoli e il mondo dei morti.

Leggi tutto

CNR: nuovo modello di museo per l'Egitto

Museo - Cnr
Leggi tutto: CNR: nuovo modello di museo per l'Egitto
Il Cnr esporta in Egitto il nuovo modello di museo, che non sia un semplice custode di reperti ma che si trasformi in produttore di ricerca e diffusore di messaggi.

Lo ha spiegato Daniele Malfitana, direttore dell'Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam-Cnr), nel corso dell'incontro tra il Museo Egizio di Torino ed una delegazione egiziana per i beni culturali.

Leggi tutto

Msc esclude l'Egitto dalle sue crociere

L’Egitto e l’Ucraina escono dalla mappa di Msc Crociere. L’operatore crocieristico ha deciso di sospendere le tappe nei due Paesi per la programmazione autunno-inverno 2015-2016, sostituendole con nuovi approdi nel Mediterraneo.

Leggi tutto

La riforma religiosa di Akhenaton

Akhenaton
Leggi tutto: La riforma religiosa di Akhenaton
La nuova titolatura del sovrano, che rivelava al paese il dogma di Aton, venne incisa per la prima volta sulle stele della riva orientale. Egli trasformò il suo «nome di Horo», «Toro potente dalle alte piume», troppo legato a Tebe, in «Toro potente amato da Aton». Il suo «nome di nebty», «Grande di regalità in Karnak», divenne «Grande di regalità in Akhetaton», il «nome di Horo d’Oro», «Che innalza le Corone nell’Heliopolis del Sud» fu mutato in «Che innalza il nome di Aton». Egli mantenne il nome di incoronazione, e cambiò Amenhotep in Akhenaton «Gradito ad Aton», sostituendo semplicemente il nome del dio.

Leggi tutto

Per 43 anni mamma si finge uomo per poter lavorare

Leggi tutto: Per 43 anni mamma si finge uomo per poter lavorareHa ricevuto l'onorificenza per il suo sacrificio direttamente dalle mani del presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi. Sisa Abu Daooh, la donna egiziana che ha vissuta per 43 anni come un uomo per poter guadagnare e far crescere la sua unica figlia da ragazza madre, è stata premiata in qualità di "mamma ideale" e "donna sostenitrice della famiglia" con il Woman Breadwinner Award dal Direttorato per la Solidarietà Sociale di Luxor.

Leggi tutto