Raccolta di notizie, articoli, documenti che NON riguardano l'antico Egitto.

Le rovine circolari

LE ROVINE CIRCOLARI

di Jorge Luis Borges

"And if he let off dreaming about you..."
Through the Looking-Glass, IV

Nessuno lo vide sbarcare nella notte unanime, nessuno vide la canoa di bambù incagliarsi nel fango sacro; ma pochi giorni dopo, nessuno ignorava che l'uomo taciturno veniva dal Sud e che la sua patria era uno degli infiniti villaggi che sono a monte del fiume, nel fianco violento della montagna, dove l'idioma Zend non è contaminato dal gerco, e dove la lebbra è infrequente.

Leggi tutto

Tlon, Uqbar, Orbis Tertius

TLON, UQBAR, ORBIS TERTIUS

di Jorge Louis Borges. Tratto da: Borges, Tutte le opere, A. Mondadori Ed., Milano 1984, Vol. I°, pp. 623-641. Traduzione di Franco Lucentini.

- I -

Debbo la scoperta di Uqbar alla congiunzione di uno specchio e di un'enciclopedia. Lo specchio inquietava il fondo d'un corridoio in una villa di via Gaona, a Ramos Mejìa; l'enciclopedia s'intitola ingannevolmente The Anglo-American Cyclopaedia (New York 1917), ed è una ristampa non meno letterale che noiosa dell'Encyclopaedia Britannica del 1902. Il fatto accadde un cinque anni fa.

Leggi tutto

La Biblioteca di Babele

LA BIBLIOTECA DI BABELE

di Jorge Luis Borges

L'universo (che altri chiama la Biblioteca) si compone d'un numero indefinito, e forse infinito, di gallerie esagonali, con vasti pozzi di ventilazione nel mezzo, bordati di basse ringhiere. Da qualsiasi esagono si vedono i piani superiori e inferiori, interminabilmente. La distribuzione degli oggetti nelle gallerie è invariabile. Venticinque vasti scaffali, in ragione di cinque per lato, coprono tutti i lati meno uno; la loro altezza, che è quella stessa di ciascun piano, non supera di molto quella d'una biblioteca normale. Il lato libero dà su un angusto corridoio che porta a un'altra galleria, identica alla prima e a tutte. A destra e a sinistra del corridoio vi sono due gabinetti minuscoli. Uno permette di dormire in piedi; l'altro di soddisfare le necessità fecali. Di qui passa la scala spirale, che s'inabissa e s'innalza nel remoto.

Leggi tutto

Earthlings

Documentario sconvolgente sull'industria che utilizza animali e molto altro.. personalmente non sono riuscito ad andare oltre il punto in cui viene mostrato il metodo di macelleria kosher (termine che indica l'adeguatezza di un cibo per gli ebrei).
Il documentario è in lingua inglese ma le immagini parlano da sole.

Leggi tutto

Bignami della fotografia

Ci sono ancora alcuni fotografi che preferiscono utilizzare le tradizionali macchine fotografiche a pellicola, tuttavia la maggior parte predilige usare le moderne macchine fotografiche digitali. E' di pochi giorni fa la notizia che la Kodak ha smesso la produzione della notissima pellicola 36 mm Kodakchrome.
Canon, Nikon, Casio, Hp, Kodak, Olympus... vanno tutte bene: dovete solo prestare attenzione ad alcuni parametri.

Leggi tutto

Glossario di fotografia

Breve glossario dei termini e degli acronimi utilizzati nella fotografia digitale e nella fotografia tradizionale. Se siete alla ricerca di una buona macchina fotografica ricordate di non valutare solo i "megapixel" e lo zoom ma anche e sopratutto la qualità delle lenti. Vi sono infatti molte macchine fotografiche a basso prezzo che hanno lo stesso numero di "megapixel" di macchine fotografiche professionali (tipo Nikon e Canon e altre) ma questo non significa affatto che non vi siano differenze.. la differenza si vede eccome!

Leggi tutto

Intervista a Tiziano Terzani

Tiziano Terzani è stato uno dei più grandi giornalisti internazionali. Personalmente, l'ho conosciuto come scrittore in tempi recenti, quando già era scomparso. Ho apprezzato moltissimo tutti i suoi libri e ho quindi pensato di raccogliere su questo sito un po' di materiale che lo riguarda sperando che altri possano apprezzare il genio, l'originalità e la linearità di pensiro di questa persona straordinaria.
Buona lettura.

Leggi tutto

Terzani risponde alla Fallaci

La biliosa lettera della Oriana Fallaci scritta sull'onda dell'emozione dei fatti dell'11 settembre ebbe un enorme risalto sui media. Per un certo periodo sembrò l'unico punto di vista: una risposta alla violenta invettiva tardava ad arrivare. Lo fece finalmente Tiziano Terzani, sempre sul Corriere della Sera con questa memorabile risposta.

Leggi tutto