Consigliati

Edda Bresciani all'Accademia d'Egitto

Ieri sera all’Accademia d’Egitto, nella splendida cornice di Villa Borghese, la “regina” dell’egittologia italiana e internazionale, la professoressa Edda Bresciani, ha intrattenuto gli ospiti (con la sua grande capacità e con un pizzico di ironia che solo una persona con un lungo cammino di studi come il suo può permettersi) mostrando la bellezza dell’arte egiziana.

 In particolare ha illustrato al pubblico una carrellata della statuaria egiziana mostrando alcune delle sculture più famose al mondo: dal busto di Nefertiti, chiamato anche Testa di Nefertiti (uno dei tesori d’arte più conosciuti dell’Antico Egitto considerato il capolavoro della ritrattistica del periodo di Amarna) a quello della regina Tii, moglie di Amenofi III, entrambe custodite al Museo Egizio di Berlino.

Ma anche quella dello Scriba rosso o (Scriba seduto) uno dei più importanti esempi dell’Antico Regno. Si tratta di una statua in pietra calcarea dipinta raffigurante uno scriba all’opera.

La scultura venne scoperta a nord del Corridoio delle Sfingi del Serapeo di Saqqara nel novembre 1850 dall’egittologo francese Auguste Mariette. Attualmente fa parte della collezione di antichità egiziane del Louvre.

Non è certamente mancata la statua di Cleopatra VII in basalto in mostra all’Ermitage, San Pietroburgo. Oppure quella del faraone Tutankhamon o del faraone Akhenaton, passato alla storia come il faraone eretico che intorno al 1300 a.C. contrappose un culto monoteista a quello politeista.

Insomma una vera carrellata che ha affascinato tutti gli ospiti. Presente anche il consigliere dell'Amabasciata d'Egitto a Roma, Wael Selim.

La serata rientra nell’ambito delle Settimane di Storia dell’Arte organizzate dalla direttrice dell’Accademia, la professoressa Gihane Zaki, che ancora una volta con presenze così importanti ha dato lustro alla struttura di via Omero.

Un riconoscimento che le è stato conferito anche dall’Unesco come «oratrice dell’anno» per il suo instancabile ruolo di donna costruttrice di ponti tra le culture.

Elena Panarella - Il Messaggiero
http://spettacoliecultura.ilmessaggero.it/eventi/edda_bresciani_accademia_d_egitto_racconta_segreti_di_faraoni_regine-1484965.html

Tags: Nefertiti, Amarna, egittologia, Saqquara