Miti e divinità egizie

NEITH - divinità Egizia

NEITH DEA PREDINASTICA con epicentro cultuale nel ramo saitico del Delta. La sua origine non è locale e la qualifica Tehenut equivale a « la Libica». Ebbe culto principale a Sas. È dea guerriera e domestica nello stesso tempo: come tale è rappresentata sia con arco e frecce, coronata della corona del Basso Egitto, sia con la spola dei tessitori che, secondo la tradizione, avrebbe inventato.

Il suo culto aumentò gradatamente sotto le dinastie saitiche e venne persino rispettato dall’invasore persiano Cambise, come risulta dalla statuetta naofora vaticana.

In questo monumento è chiamata la « grande Neith, la madre che partorì Ra, che iniziò il partorire quando ancora non era avvenuto il partorire ». Fu considerata « progenitrice degli dèi » che avrebbe partorito restando vergine. Dai Greci venne identificata in Athena.

Tags: religione egizia