Consigliati

La preistoria Egizia

La preistoria Egizia Non c’è compito più difficile per lo storico che il tracciare il graduale sorgere di una civiltà, perché ovviamente questo processo si compie in epoche in cui mancano o sono estremamente rari i documenti scritti. Al tempo stesso non c’è problema più interessante. […] Una settant’anni fa sarebbe riuscito difficile indicare plausibilmente un oggetto dell’antico Egitto anteriore all’epoca dei costruttori di piramidi, vale a dire alla IV dinastia di Manetone.

Alan Gardiner - La Civiltà Egizia

Leggi tutto

Il crepuscolo del mondo Egizio

Il Crepuscolo del mondo egizio – Dall'XI secolo a.C. Al IV secolo d.C. di Jean Leclant

Troppo spesso si fa arrestare la storia dell'arte egizia alla fine del Nuovo Regno; poche righe e non certo lusinghiere bastano per chiosare una lunga decadenza – lunga indubbiamente, poiché si tratta di circa un millennio e mezzo; decadenza certo no, perché vi compaiono numerosi rinnovamenti e vi si creano parecchi autentici capolavori. Gli enormi templi delle epoche tolemaica e romana levano ancor oggi le loro sorprendenti masse, incise di innumerevoli testi che costituiscono inesauribili fonti documentarie sulla religione e il pensiero faraonici; statue, pezzi di oreficeria – alcuni prestigiosi – attestano il sussistere delle qualità tradizionali degli artisti e degli artigiani egizi.

Leggi tutto

Cenni sulla preistoria egizia

sogni I più antichi insediamenti egiziani sorsero lungo il limite della valle, sulle pendici del deserto, nella zona dove non arrivavano le annuali inondazioni del Nilo. La storia dell’Egitto nasce dalla somma di due mondi completamente diversi ma complementari fra loro. Fin dall’inizio di questa civiltà si distinsero due differenti aree e civiltà, il delta del Nilo e la valle.

Leggi tutto