Ramesses II

Ramesses II - Faraone egizio della XIX dinastia, regnò dal 1300 o 1298 ca. a.C. al 1234 ca. a.C. Figlio di Seti I, durante i primi anni di regno cercò di riconquistare i territori in Africa e in Asia Minore, contendendoli agli ittiti, contro i quali intraprese una lunga guerra. La più importante battaglia venne combattuta nel 1296 a.C. presso Qadesh, nel nord della Siria; poiché nessuno dei due eserciti ottenne una vittoria definitiva, venne firmato un trattato che sanciva la spartizione dei territori contesi e la conclusione di un matrimonio tra Ramesse e la figlia del re ittita.

Nei successivi anni di regno Ramesse si dedicò alla costruzione di grandiose opere, quali il tempio di Abu Simbel, l'edificio funerario di Tebe e il completamento della sala ipostila del tempio di Ammone a Karnak.